Page 6 - Quaderno delle semine 2021 | Agri-Pet
P. 6

 Perché consociare?
La risposta è semplice: rotazione e consociazione sono pratiche utili a mantenere la fertilità del terreno, soprattutto quando questo è dedicato alla coltivazione dell’orto. Ogni ortaggio può essere raggruppato in base al proprio fabbisogno in tre diversi gruppi.
Ortaggi forti-consumatori Cavoli
Zucche
Zucchini Pomodori
Ortaggi medi-consumatori Carote
Cipolle
Ravanelli
Insalate
Patate
Spinaci
Ortaggi deboli-consumatori Piselli
Fagioli
Erbe aromatiche
Leguminose
L’utilizzo di vari appezzamenti di terreno lungo
il corso degli anni permette di sfruttare al meglio
e in maniera uniforme lo spazio disponibile, senza impoverire il suolo a vantaggio della costanza di produzione. Se alla consociazione abbiniamo anche la pratica
della rotazione, i vantaggi sono diversi:
- Un proficuo utilizzo della stessa superficie
- -
di terreno permette maggiori produzioni.
L’alternanza delle specie piantate e della loro crescita permette una riduzione del periodo improduttivo dell’appezzamento.
L’impiego di una specie permette il sostegno
e la crescita della specie consociata, garantendo anche protezione dall’insolazione e dal vento.










































































   4   5   6   7   8